Animali e Habitat a rischio

 

 

Costruire un mondo in cui l'uomo possa vivere in armonia con la natura.

La natura sta declinando a livello mondiale a ritmi senza precedenti nella storia umana. Il tasso di estinzione delle specie sta accelerando, con probabili conseguenze sulle persone in tutto il mondo

 

1.000.000 di specie minacciate di estinzione

 

 

 

 


 

Animali a rischio estinzione - Habitat del Friuli Venezia Giulia - Habitat nel mondoHabitat in pericolo

 


 

 

 

Animali a rischio estinzione e/o in pericolo

 

 Non valutato

 Api

 Le api fondamentali per la nostra alimentazione

   Balena franca nordatlantica
 Canguro arboricolo di Matschie
 Coguaro orientale 
 

Elefante africano            

 In Botswana si torna a cacciare gli elefanti 

   
   Koala
   Panda gigante
     Scimpanzé 
   Tartaruga gigante di Fernandina

 

 

 


 

Habitat del Friuli Venezia Giulia

 

 

           L’ultimo fiume selvaggio d’Europa: il Tagliamento
   
   

 

 

 

 

 

 


 

 

Habitat nel Mondo

 

 

           LANZAROTE e le ISOLE CANARIE
           Le sugherete
   
   

 

 


 

 

 

Habitat in pericolo

 

 

 

;

 

● Amazzonia

● La deforestazione dell'Amazzonia brasiliana sale a livelli record

 In Bolivia dove l'alta frequenza di incendi ha mandato in fumo milioni di ettari di foresta

 

 

● Antartide, no alle riserve marine

 

 ● Artico

  Artico e cambiamento climatico

 ● L'Artico ha appena registrato il suo giorno più caldo di sempre. Ecco cosa significa


● Oceani

● 30x30 per salvaguardare i nostri oceani

I fondali marini oceanici ed i piani di sfruttamento minerario

● The Great Pacific Garbage Patch

 

   
   

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 


 

 

 

The Great Pacific Garbage Patch è un accumulo di detriti marini nell'Oceano Pacifico del Nord. I detriti marini sono rifiuti che finiscono nell'oceano, nei mari e in altri grandi specchi d'acqua.

 

Dovrebbe essere uno dei luoghi più freddi della terra, ma Verkhoyansk ha raggiunto i 38°C.

 E' stato respinto il piano oggetto di annose trattative multinazionali per creare il più grande parco marino al mondo nell'Oceano Meridionale presso l'Antartide, uno degli ecosistemi più importanti della Terra