storia_banner

Grasulfo II ( duca del Friuli dal 625 al 653)

Grasulfo II

Grasulfo II ( duca del Friuli dal 625 al 653)

Alla morte di Taso e Caco il ducato passò nelle mani di Grasulfo II, zio paterno dei due sventurati giovani.

Grasulfo II era l’unico maschio della dinastia friulana ad avere l’età per governare.

Rodoaldo e Grimoaldo (i figli minori di Gisulfo II) mal sopportando - dice Paolo - il governo dello zio, ma forse indispettiti poiché il potere non era stato affidato a loro, lasciarono il Friuli, raggiungendo a Benevento il duca Arichi, già loro pedagogo.

Il governo di Grasulfo II, morto circa l'anno 652, sembra essere trascorso senza particolari avvenimenti.

Albero genealogico di Gisulfo II.

Albero genealogico di Gisulfo II. Clicca sull’immagine per ingrandire

 

Mario Brozzi, I duchi longobardi del Friuli, Memorie storiche forogiuliesi, 1972, vol 52, 11-32